Chi siamo

La Fabbrica di Zurigo è un'associazione politico-culturale

L'associazione è un centro permanente di vita associativa a carattere volontario e democratico la cui attività è espressione di partecipazione, solidarietà e pluralismo. Essa opera per fini politici e culturali, per l’esclusivo soddisfacimento di interessi collettivi. Si fonda sul volontario impegno dei soci.

L’Associazione “La Fabbrica di Zurigo” è un’organizzazione autonoma, multietnica, antirazzista, laica, aconfessionale e antifascista.

L’Associazione “La Fabbrica di Zurigo” intende incentivare la consapevolezza civile della cittadinanza, intesa come difesa dei valori della legalità e dell’etica pubblica e della partecipazione politica.

Scopi dell'Associazione:

a. la creazione di strumenti di comunicazione ed informazione indipendenti.

b. la promozione e la costruzione di iniziative di carattere culturale e sociale quali spettacoli musicali, teatrali e cinematografici; mostre d’arte, attività sportive, iniziative di aggregazione e socializzazione, incontri dibattiti e seminari.

c. la promozione di iniziative finalizzate ad una conoscenza approfondita dei problemi culturali, sociali e politici attraverso ricerche, studi, documentazioni, mostre, corsi e seminari;

d. la collaborazione con altre associazioni, cooperative, organismi ed enti pubblici, e movimenti, sia nella promozione di iniziative culturali e sociali, sia nella gestione di luoghi e strutture conformi a conseguire gli scopi sociali dell’Associazione stessa.

Scarica lo statuto della Fabbrica di Zurigo in formato PDF

 

"Prossima Fermata, Zurigo". Lungo aritcolo con reportage fotografico ai membri della Fabbrica di Zurigo tra cui: Gaia Restivo, Roberto Cammarano, Grazia Frontoso e Mattia Lento; pubblicato da "il Venerdi supplemento de la Repubblica" del 20.03.2015, a firma di Marco Cicala.


Clicca qui per scaricare il PDF